Clinica

CLINICA

IL NOSTRO IMPEGNO RIVOLTO A
CHI VUOLE PERCORRERE UNA
CRESCITA INTERIORE E VIVERE
IN MODO PIÙ LIBERO E CREATIVO

Il clinico sistemico-relazionale non considera chi soffre come un malato, ma come una persona impegnata come tutti nella difficile impresa esistenziale. La capacità di far fronte alla sofferenza dipende in particolare dalla solidarietà e dalla cooperazione con gli altri, ma, al tempo stesso, dalla maturità e dal senso di responsabilità personale. Il lavoro clinico che si svolge presso l'I.P.R. tende ad aiutare chi chiede aiuto a percorrere una crescita interiore per vivere in modo più libero e creativo. Coloro che si rivolgono all'I.P.R. vengono indirizzati ad essere più coerenti con se stessi e a vivere la propria esistenza con maggiore onestà e creatività. Quando siamo in grado di esprimere la nostra creatività risulterà molto più difficile essere considerati dagli altri come semplici "malati" anche quando sembriamo diversi da loro (Baldascini, 2002), e, cosa ancora più importante, impariamo a condurre un'esistenza più armonica con noi stessi e il mondo in cui viviamo.